1                    
       
   
   
   
             
             
               
               
                           
                         
                           
   
 
 
IL MULINO IDRAULICO

All’interno del ristorante potete vedere da vicino un modello funzionante di Mulino Idraulico (in scala) che sino alla metà del ‘900 veniva usato per macinare il grano.

Questo macchinario è stato realizzato dal nonno Maurizio Pintus (costruttore di mulini) all’età di 86 anni, interamente a mano ed è composto da circa 200 pezzi tutti fatti alla massima precisione che in sede di assemblaggio diventa un gioco di incastri ed ingranaggi che devono coincidere alla perfezione.
     
LE TRADIZIONI

Nel vestito tradizionale sardo si scoprono le tracce dei popoli che hanno abitato la Sardegna: ogni comunità ha il suo vestito tradizionale diverso da tutti gli altri, ma il modello di base è unico e comune a tutta la regione. Indossare il costume sardo tradizionale, “di gala”, è sempre il preludio a un evento speciale. Ieri il matrimonio o una giornata di grande festa, oggi la riscoperta dei valori dal sapore antico, la testimonianza di un’identità troppo spesso dimenticata o rimossa.
E lo è ancora di più se il costume da indossare è quello di Osilo: austero, prezioso e celebrato
   
Passione
Sapori
Nostalgia
Curiosità